Giobbe Covatta e Mario Tozzi A qualcuno non piace caldo

A qualcuno non piace caldo

sabato 1 ottobre, ore 21:30
Palaberta Montegrotto

Mario Tozzi è geologo, scrittore, conduttore televisivo e giornalista. Si laurea in Geologia alla Sapienza con il massimo dei voti, e diventa poi ricercatore al Consiglio Nazionale delle Ricerche e responsabile per la divulgazione della Federazione Italiana Scienze della Terra. Dal 1996 si occupa anche di televisione, prima a Geo & Geo e poi a Che tempo che fa. Per 5 anni presiede inoltre l'Ente Parco nazionale Arcipelago Toscano. Fermamente contrario all'energia nucleare, vegetariano e ateo, Mario Tozzi ha vinto molti premi per la sua ricerca ambientale e ha condotto svariati programmi televisivi di approfondimento scientifico, tra cui La Gaia Scienza e Atlantide. Prolifp saggista, tra i suoi lavori segnaliamo Gaia. Viaggio nel cuore d'Italia (Rizzoli, 2004), L'Italia a secco. La fine del petrolio e la nuova era dell'energia naturale (Rizzoli, 2006), Il futuro dell'energia. Guida alle fonti pulite per chi ha poco tempo per leggere (Edizioni Ambiente, 2011), ...


Gianni Covatta, in arte Giobbe, nasce l'11 giugno 1956. Comico e attore, è in grado di spaziare in tutti i campi dello spettacolo, riscuotendo sempre grande successo; il pubblico lo ama non solo per le sue innate doti comiche ma anche per la straordinaria umanità e spontaneità che traspare dal suo modo di essere. Non a caso Giobbe si è dedicato intensamente ad un serio impegno umanitario lo ha portato dapprima a diventare uno dei testimonial dell'AMREF (Fondazione Africana per la Medicina e la Ricerca) e in seguito a dedicare molto del suo tempo libero ai problemi africani, fornendo aiuti concreti per portare a termine i progetti della Fondazione. La sua attività professionale è intensissima e, come detto, tocca quasi tutti gli ambiti dell'espressività artistica. Ha debuttato nel 1991 al Teatro Ciak di Milano con lo spettacolo "Parabole Iperboli" mentre nella stagione 93/94, in collaborazione con Greenpeace, ha portato sulle scene lo spettacolo "Aria Condizionata" (dal divertente sottotitolo "e le balene mo' stanno incazzate..."), in cui ha affrontato con un monologo il tema della salvaguardia delle balene. Nel 95 è di nuovo in scena con lo spettacolo "Primate assoluto".

Condividi con i tuoi amici su:
Palaberta Montegrotto

Via Giulia e Giuseppe Lachina, Montegrotto Terme PD

Schede degli autori