Vito Mancuso Dio e il suo destino

Dio e il suo destino

domenica 1 maggio, ore 11:30
Piazza Maggiore - Este

con Mario Folena, Primo Flauto dell'Orchestra di Padova e del Veneto

L'idea di Dio sembra essere scomparsa dall'orizzonte delle nostre menti di occidentali, e sono di conseguenza venuti a mancare i motivi ultimi del nostro esistere, la nostra direzione, la nostra finalità. Ma dov'è Dio? Dove dimora? Come può immaginarlo la nostra mente? È solamente a partire da questi ineludibili interrogativi che diventa possibile una riflessione sulla reale esistenza di Dio in grado di dare un rinnovato senso al nostro stare al mondo. Per farlo, Vito Mancuso ci invita a liberarci dall'immagine di Dio come di un Deus che sta da qualche parte in alto, del tutto contrapposto alla terra. Per riscoprire invece un Dio in tutte le cose, completamente coinvolto nel processo umano, in grado di orientare le nostre vite verso il bene e la giustizia.

Condividi con i tuoi amici su:
Piazza Maggiore - Este
Schede degli autori