Giambattista Passarelli presenta il libro Di sabbia e di vento

Di sabbia e di vento

venerdì 12 ottobre, ore 18:30
Libreria Pangea

Da qualche parte, al Sud. Mimmo, Roberto e Angelo vivono il disincanto di chi sta crescendo in una provincia dimenticata.
Tre vite attraversate dalla paura. Paura della notte lacerata dall’eco della violenza, paura dei bulli della periferia, paura nell’avvicinare le ragazze e mostrare loro un velo di fragilità.
Eppure a Mimmo, Roberto e Angelo basta un calcio lungo a un pallone per riaccendere l’illusione di un sogno. Trasformare una vecchia cava di tufo – colpevolmente dimenticata dopo un omicidio – in un campo di calcio.
Solo così tre ragazzi possono sentirsi al sicuro. Solo in quel perimetro definito, solo all’interno di quella distesa sabbiosa, almeno fino al giorno in cui la Mafia di zona decide che quella stessa cava deve diventare una nuova discarica. Lo sconforto per quel sogno rubato monta improvvisamente insieme alla rabbia per i tanti soprusi subiti.
Il coraggio di Mimmo, Roberto e Angelo cede il passo all’incoscienza. Una dichiarazione di guerra solitaria mentre il paese sta a guardare. O si vince, o si perde. Dopo non si potrà più chiedere scusa.

Giambattista Passarelli, con la sua scrittura piena di pathos e sentimenti, ha scritto un romanzo drammatico che è un autentico e appassionato scatto d’orgoglio della gente del sud, dei giovani che in un campo di calcio vedono la possibilità di un riscatto, di chi non si sottrae alla consapevolezza e all’impegno di un romanzo sociale.

Condividi con i tuoi amici su:
Libreria Pangea

Via San Martino e Solferino, 106 - Padova

Schede degli autori