Paolo Crepet presenta il libro Dove abitano le emozioni

Dove abitano le emozioni

venerdì 8 ottobre, ore 11:00
Sala Bisaglia

Incontro con gli studenti delle Scuole Secondarie Superiori

Da quando esiste l'uomo, esiste la necessità di un rifugio: la storia della casa e degli spazi in cui le persone si muovono, lavorano, si divertono è anche la storia dell'umanità. Lo psicologo Paolo Crepet e l'architetto Mario Botta, rispondendo alle domande di Giuseppe Zois, raccontano il percorso ideale e reale dei luoghi in cui viviamo: la casa, le scuole, gli uffici, i bar, i luoghi deputati al gioco e allo sport, gli ospedali, i luoghi di culto, il carcere, le strade, i cimiteri. Le nostre emozioni dipendono anche dai luoghi che attraversiamo durante la nostra giornata: i colori, la luce e la disposizione degli ambienti possono generare solitudine, benessere, disagio o stimolare la creatività.

Condividi con i tuoi amici su:
Sala Bisaglia
Schede degli autori