La Fiera delle Parole edizione 2012

Padova 7 settembre 2013 – A poco più di un mese dalla partenza, è tutto pronto per l'appuntamento con la settima edizione della Fiera delle Parole la terza a Padova –, una delle più interessanti occasioni di incontro con la letteratura, il giornalismo, la poesia, l’arte, la musica sul territorio nazionale. Oltre cinquantamila persone – tante hanno preso parte all'edizione 2012 – potranno partecipare ai quasi duecento eventi organizzati nei luoghi più belli, suggestivi e prestigiosi della città: Palazzo Bo, Sala dei Giganti, Conservatorio Pollini, Centro Culturale Altinate San Gaetano, Teatro Ruzante, Caffè Pedrocchi, Museo Diocesano, Multisala MPX e molti altri. La Fiera è ideata e diretta da Bruna Coscia e organizzata da Associazione culturale Cuore di Carta, Comune di Padova e Università degli Studi di Padova, con la collaborazione di Camera di Commercio di Padova e AcegasAps.

Tanti gli appuntamenti con rappresentanti di eccezione del panorama culturale italiano, fin dal primo giorno. Martedì 8 ottobre, giorno dell'inaugurazione.

Tra le tantissime occasioni d'incontro di cui sono punteggiati i sei giorni di Fiera, molte sono quelle dedicate ai grandi scrittori italiani: nomi ben noti al grande pubblico, autori “di nicchia” apprezzati da pubblici specializzati, le giovani promesse italiane più affermate.Ill panorama letterario italiano è ottimamente rappresentato. Non mancano autori stranieri, come Patrick Flanery, romanziere americano di cui il New York Times ha scritto «sentiremo parlare di lui per molto tempo».

Impegno civile, pensiero critico, cittadinanza attiva sono da sempre tra i tratti distintivi della Fiera delle Parole. Per questo, anche nell'edizione 2013 ci saranno molti appuntamenti con chi condivide questi valori come elementi fondanti di una società più giusta e sostenibile. E ancora, non mancheranno momenti di incontro e riflessione con giornalisti, filosofi, psicologi, ricercatori, divulgatori

La Fiera delle Parole è anche un grande palcoscenico tra cinema, teatro e musica. Linguaggi immediati, capaci di parlare direttamente al cuore di ciascuno, di trasmettere saperi, valori e suggestioni, di creare cultura condivisa e senso di comunità. Il pubblico della Fiera potrà incontrare grandi registi, attori come, cantautori

Molti i temi legati all'ambiente e alla sostenibilità, per contribuire al dibattito sempre attuale su un modello di sviluppo alternativo per il nostro Paese e per il mondo intero, in cui gli sprechi possano essere ridotti al minimo e le risorse massimizzate, per permettere a ciascuno una vita più sana, più semplice e più serena.

Alla Fiera delle Parole trovano ampio spazio le nuove generazioni di narratori, in una sezione curata da Progetto Giovani. Autori giovani non soltanto per un fatto anagrafico, ma in quanto capaci di concepire e raccontare in modo nuovo il mondo, le relazioni, la vita.

Sono molte le iniziative rivolte a bambini e ragazzi: una serie di incontri dedicati alla letteratura per l'infanzia e l'adolescenza, ma anche tante occasioni per le scuole, che potranno accogliere alcuni tra gli ospiti della Fiera direttamente tra le mura dei propri istituti. Un momento importante per i lettori più giovani, cittadini di domani.

ALCUNI TRA GLI OSPITI DELLA FIERA DELLE PAROLE 2013

Salvatore Accardo, Marco Alemanno, Corrado Augias, Pupi Avati, Natalino Balasso, Luca Bianchini, Marco Buticchi, Vinicio Capossela, Massimo Carlotto, Chiara Carminati, Anthony Cartwright, Aldo Cazzullo, don Luigi Ciotti, Massimo Cirri, Gherardo Colombo, Lella Costa, Roberto Cotroneo, Paolo Crepet, Paolo Di Paolo, Patrick Flanery, Umberto Galimberti, Domenico Gallo, Chiara Gamberale, Giulio Giorello, Francesco Guccini, Mario Luzzato Fegiz, Vito Mancuso, Valerio Massimo Manfredi, Dacia Maraini, Beatrice Masini, Paolo Mieli, Giuliano Montaldo, Ermanno Olmi, Flavio Oreglio, Paola Pallottino, Ennio Remondino, Pino Roveredo, Paolo Roversi, Danilo Sacco, Antonio Scurati, Andrea Segrè, Sergio Staino, Angela Staude Terzani, Gian Antonio Stella, Mario Tozzi, Roberto Vecchioni, Mariapia Veladiano

Scarica il programma completo.