Amarilli Voltolina

Figlia d’arte, inizia gli studi musicali con il padre, Mario, organista primario della Basilica
Antoniana di Padova. All’età di 7 anni dà già concerti e a 13 tiene il suo primo concerto d’organo
nella Cattedrale di Padova.
Compie gli studi al Conservatorio “S.Cecilia” di Roma, diplomandosi in Organo e Composizione
Organistica con L.Celeghin e in Clavicembalo con E.G.Sartori, con il massimo dei voti.
Si perfeziona presso varie accademie internazionali con L.F.Tagliavini, H.Vogel, J.Langlais,
M.Radulescu, G.Leonhardt, J.L.Gonzales Uriol per l’organo e K.Gilbert e E.Fadini per il
clavicembalo e fortepiano.
Vincitrice di numerosi concorsi, ha effettuato registrazioni per la RAI, Radiocapodistria,
Telemontecarlo ed altre emittenti italiane e straniere.
Tiene concerti in tutta Europa e corsi e seminari presso varie istituzioni.
È stata titolare della cattedra di Organo e Composizione Organistica nei Conservatori di Lecce e
Mantova e attualmente ne è titolare presso il Conservatorio di Vicenza.
Il suo repertorio nella letteratura organistica è vastissimo e spazia dalle origini all’epoca
contemporanea.
Ha eseguito varie prime assolute di opere organistiche contemporanee (Mortari, Manzi,
Bellisario, ecc.), di cui alcune composte espressamente per lei, in esecuzione solistica o in duo.
Affianca all’attività didattica e concertistica quella musicologica e compositiva.
Vincitrice al 1° Concorso Internazionale “S.Cecilia” di Alba Adriatica con la composizione
“Toccata, adagio e fuga per organo e trombone e all’11° Concorso Europeo “Città di Barletta” con
la composizione “B.A.C.H. Reflections” per pianoforte e trombone.
La sua composizione “Diabolus Ricercare” per pianoforte è stata eseguita a Bologna, a Palazzo
Mazzacorati, nell’ambito della Rassegna Internazionale di Composizione “A.Gigli”. Lo stesso
brano è stato inserito in un CD e in un DVD pubblicati per l’occasione.
In campo musicologico ha pubblicato:
- “Introduzione allo studio delle Messe della Domenica Orbis Factor di A.Gabrieli e
G.Frescobaldi” edizioni Zanibon;
- “La pratica dell’Alternatim nella Messa per organo dei secoli XVI e XVII” edizioni Armelin
Musica;
mentre in campo didattico è edita la sua pubblicazione: “101 dettati melodici”, indirizzata agli
studenti che devono sostenere gli esami di teoria e solfeggio.
Ha curato la pubblicazione “Composizioni per organo di Mario Voltolina”, uscita nel giugno 2011
nelle edizioni Armelin Musica.
E’ direttrice artistica e docente del “Corso Internazionale di Interpretazione sulla Letteratura
Organistica” che si svolge annualmente a Valdiporro (VR) durante il periodo estivo.
E’ vicepresidente per il Nord-Italia della Confederazione Organistica Italiana e presidente e
direttore artistico dell’Associazione Musicale “Mario Voltolina”.

Condividi con i tuoi amici su: