Andrea Semplici

Andrea Semplici, nato a Firenze nel 1953, prova ancora a fare il giornalista e il fotografo. A volte ci riesce. Altre volte, no. Scrive di viaggi in questi tempi difficili – o, forse, troppo facili, per i viaggiatori.
Ha pubblicato, molti anni fa (ed è stata una bella storia), tre guide a paesi di frontiera: Eritrea, Etiopia e Libia (uscite per la Clup/De Agostini fra il 1994 e il 2006). Per Terre di Mezzo ha raccontato storie di viaggi in Diario d'Africa (2004) e Viaggiatori Viaggianti (2006, tradotto in spagnolo Viajeros de viaje, Raima ed. 2012). Per la stessa casa editrice ha raccontato le storie di Hispañola (Dominicana/Haiti) in 'La Ruta del cafè' (2008) e nel racconto 'L'isola lontana dal mare (2011). Ha provato a viaggiare con grandi persone, ne sono usciti due piccolissimi, preziosi libri: 'In viaggio con Kapuscinski, Dialogo sull'arte di partire (Terre di Mezzo, 2010) e In viaggio con Che Guevara (Terre di Mezzo, 2012). Per OxfamItalia ha realizzato, assieme a Mario Boccia, piccole guide a sei città di Palestina e di Israele: Una via di pace (edito da Terre di Mezzo, 2011). Sempre con Mario Boccia ha pubblicato: Viaggio in Erzegovina, Storie di cibo e contadini (BuyBook/OxafamItalia, 2010). Nel 2012 sono usciti due piccoli libri attorno alla Dancalia, splendida terra africana: 'Il sale e l'Africa' e 'Gli ultimi viaggiatori della Dancalia' (ed. Apr&b).
Per Rosenberg & Sellier, assieme a Enrica Chiappero, ha scritto, nel 2001, Umanizzare lo sviluppo. Dieci anni dopo, nel 2011, ha collaborato al volume Politiche per uno sviluppo umano sostenibile (Carocci).
Ha realizzato alcune mostre fotografiche: Eritrea, Donne d'Africa (con Bruno Zanzottera), Amazzonia. E San Casciano, mon amour, (con Alessandro Sardelli e Marcello Fiordelli), dedicata al paese dove abita, sulle prime colline del Chianti toscano. Una piccola mostra fotografica anche nel 2012: MaterTripoli, dodici foto per allacciare la festa della Madonna della Bruna a Matera e il Mowled islamico a Tripoli.
In uscita per Terre di Mezzo: 'Fino a qui sono arrivato. Viaggio d'amore ai confini dell'Africa' e 'Gli anfibi slacciati di Ernesto Guevara'.

Per maggiori informazioni: www.andreasemplici.it/

Condividi con i tuoi amici su: