Maria Rita Parsi

Maria Rita Parsi, psicopedagogista, psicoterapeuta e scrittrice, lavora a Milano, Roma e nella Svizzera italiana. Dirige la Società Italiana di Psicoanimazione (SIPA) che ha fondato nel 1985. Dal 1984 fa parte dell'Istituto Riza e scrive sulle riviste "Riza Psicosomatica" e "Riza Scienze". È consigliere direttivo e membro della SIPS (Società italiana di psicologia). Nel 1991 ha dato vita alla Fondazione Movimento Bambino ONLUS che conta quattro centri (Roma, Milano, Cosenza e San Vendemmiano) e fulcri in tutta Italia e nella Svizzera Italiana, per la diffusione del pensiero e dell'arte dei bambini contro gli abusi e i maltrattamenti, e per la tutela giuridica, sociale, culturale dei ragazzi. Svolge da anni un'intensa attività didattica presso università italiane e istituti privati specializzati. Dal 1995 insegna psicoanimazione, terapia a mediazione creativo-corporea (metodologia da lei ideata), in qualità di cultrice della materia presso la cattedra di psicologia sociale della Facoltà di Psicologia dell' Università di Firenze e dal 1997 è docente del "Corso di perfezionamento sulle perizie" (insegnamento di psicopatologia forense) presso l'Università degli studi di Roma "La Sapienza". In qualità di docente è membro attivo e collabora all'Associazione Armonia (Svizzera italiana) per la tutela delle donne e dei bambini maltrattati. Collabora a molti quotidiani e periodici con rubriche settimanali. Per Mondadori ha pubblicato: I Quaderni delle bambine (1990), Il pensiero Bambino (1991), Il mondo creato dai bambini (1992), I quaderni delle donne (1994), L'amore violato (1996), Le mani sui bambini (1998) L'amore dannoso (1999) e la Trilogia della città di R. (2000). Tra gli altri suoi libri ricordiamo: Animazione in borgata (1976), Lo scarico (1978), Album. Tracce fotografiche di Margherita (1982), La principessa degli specchi (1984), La sessualità (1991), I perché del sesso (1992), Il mondo creato dai bambini attraverso il disegno (1996).

Per maggiori informazioni: www.mariaritaparsi.net

Condividi con i tuoi amici su: