Neri Marcorč

Neri Marcorè è nato a Porto Sant’Elpidio, nelle Marche, il  31 luglio 1966. Attore, conduttore televisivo, doppiatore e imitatore,

si è fatto conoscere dal pubblico fin da giovanissimo partecipando a spettacoli itineranti.
Dopo aver conseguito il diploma di interprete parlamentare in inglese e tedesco presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Carlo Bo” di Bologna, dal 1993 ha lavorato come doppiatore per varie società.

Nel 1993 inizia la sua carriera teatrale con La finta malata di musica di Carlo Goldoni.

In televisione inizia con  Corrado Mantoni, che lo lancia a La Corrida nel 1988; partecipa a Stasera mi butto, varietà condotto da Gigi Sabani, poi con Ricomincio da due, condotto da Raffaella Carrà. Doppia il genio del quiz in Producer, il grande gioco del cinema con Serena Dandini e Claudio Masenza.

Nel 1997, con Serena  Dandini,  Corrado Guzzanti e Sabina Guzzanti lavora in Pippo Chennedy Show, seguito, nel 2001, da L’Ottavo Nano. Collabora anche con la Gialappa’s band in Mai dire gol.

Conduce Per un pugno di libri dall’ottobre del 2001 e dal 2006 Siamo se stessi su Rai Radio Due.

Nel 2006 interpreta un ruolo di prestigio in una fiction RAI, dove veste i panni  di Papa Giovanni Paolo I. che viene trasmessa in due puntate su Raiuno. A Sanremo 2007 imita Luciano Ligabue.
Ha lavorato nel programma Parla con me, condotto da Serena Dandini e Dario Vergassola, dove imitava tra gli altri Luciano Ligabue, Antonio Di Pietro, Zapatero, Clemente Mastella, Jovanotti, Piero Fassino e Maurizio Gasparri.
Da febbraio del 2007 conduce su Radio2 la trasmissione Siamo se stessi, insieme a Riccardo Pandolfi.

Il 22 gennaio 2008 debutta al teatro Ambra Jovinelli di Roma con il suo nuovo spettacolo, Un certo signor G., omaggio al grande Giorgio Gaber di cui interpreta le canzoni ed i monologhi.

È direttore artistico del Teatro delle api di Porto Sant’Elpidio (AP).

Condividi con i tuoi amici su: