Marina Mander

Scrive per la comunicazione e l'editoria. Tra le sue opere: "Ipocondria fantastica" (Transeuropa, 2000), "Catalogo degli addii" (et al./Edizioni, 2010, con illustrazioni di Beppe Giacobbe), "La prima vera bugia" (et al./Edizioni, 2011), "Tu no, amore, no" (Mondadori, 2013).

Condividi con i tuoi amici su: