Maria Cristina La Rocca

Maria Cristina La Rocca insegna Storia Medievale presso l’Università di Padova e coordina il corso di dottorato di ricerca interateneo in Studi storici, geografici, antropologici delle Università di Padova, Ca’ Foscari di Venezia e di Verona. Dal 2007 al 2014 ha fatto parte del Consiglio direttivo della Società Italiana delle Storiche. La sua ricerca, caratterizzata dall’uso incrociato della documentazione scritta e archeologica, si articola su vari aspetti dell’età altomedievale: ha esaminato il problema della città nell’alto medioevo, sotto il profilo sociale, topografico e politico; si è occupata dei mutamenti dei rituali funerari tra VI e VIII secolo. Da ultimo ha realizzato una serie di lavori sui testamenti altomedievali, la struttura della parentela, le rappresentazioni di genere. Con Stefano Gasparri è autrice del volume Tempi barbarici (Roma, Carocci 2012).

Condividi con i tuoi amici su: