Mario Isnenghi

Mario Isnenghi, uno dei più autorevoli storici italiani, è professore emerito dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e presidente dell’Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea. Studioso della storia dell’Italia otto-novecentesca, ha pubblicato fra l’altro: Le guerre degli italiani (Mondadori, 1989; il Mulino, 2005); Il mito della Grande guerra (Laterza, 1970, il Mulino, 2014); L’Italia in piazza (Mondadori, 1994; il Mulino, 2004); I luoghi della memoria (Laterza, 1997, 2010); Breve storia d’Italia ad uso dei perplessi (e non) (Rizzoli, 1998; Laterza, 2012); La tragedia necessaria. Da Caporetto all’Otto settembre (il Mulino, 1999, 2013); La Grande Guerra, con Giorgio Rochat (La Nuova Italia, 2000; Sansoni, 2004; il Mulino, 2008); Garibaldi fu ferito (Donzelli 2007, 2010; Feltrinelli, 2013); Gli Italiani in guerra. Conflitti identità memorie (direzione scientifica, 7 voll., Utet, 2008-2009); Storia d’Italia. I fatti e le percezioni dal Risorgimento alla società dello spettacolo (Laterza, 2011, 2014); Dieci lezioni sull’Italia contemporanea (Donzelli, 2011); Diario di un arcidiavolo (Donzelli, 2013), Ritorni di fiamma. Storie italiane (2014).

Condividi con i tuoi amici su: