Giovanni Gozzini

Giovanni Gozzini insegna Storia contemporanea e Storia del giornalismo all’Università di Siena. Tra le sue opere: Storia del Partito comunista italiano (con R. Martinelli, vol. VII, Einaudi, Torino 1998); Firenze francese. Famiglie e mestieri ai primi dell’Ottocento (Ponte alle Grazie, Firenze 1989); Il segreto dell’elemosina. Poveri e carità legale a Firenze 1800-1870 (Olschki, Firenze 1994); Storia del Partito comunista italiano (con R. Martinelli, vol. VII, Einaudi, Torino 1998), Ernesto Ragionieri e la storiografia del dopoguerra (cura con T.Detti, Franco Angeli, Milano 2001), Globalizzazione (Giunti, Firenze 2007) e Un'idea di giustizia. Globalizzazione e ineguaglianza dalla rivoluzione industriale a oggi (Bollati Boringhieri, Torino 2010). Per Bruno Mondadori ha pubblicato La strada per Auschwitz (1996); Storia contemporanea. I. L’Ottocento e II. Il Novecento (con T. Detti, 2000 e 2002); Le migrazioni di ieri e di oggi. Una storia comparata (2005 e 2008); Storia del giornalismo (2000; 2011 nuova ed.); ha contribuito alla pubblicazione di Lager, totalitarismo, modernità (20002); ha curato Atlante delle culture in movimento (con C. Fumian, 2005) e La rivoluzione industriale tra l’Europa e il mondo (con T.Detti, 2009).

Condividi con i tuoi amici su: