Marco Dallari

Marco Dallari, nato a Modena il 23/05/1947. Inizia il suo lavoro nel settore dell’educazione e della formazione come pedagogista presso il coordinamento scuole dell’infanzia del comune di Bologna e il comune di Carpi fino al 1977.

Docente di Pedagogia e Didattica dell’Educazione Artistica presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, è animatore di laboratori didattici presso musei e gallerie d’arte moderna.

Nel 1994 è professore straordinario di Educazione comparata all’Università di Messina. Con il suo ingresso nell’Università si consolida e prende forma scientifica più strutturata il filone di ricerca, attorno al quale si sera già impegnato, relativo alla strutturazione delle identità personali e al rapporto fra i saperi e le rappresentazioni identitarie dei soggetti che ne sono in possesso.

Dal 1997 è professore ordinario di Pedagogia generale all’Università di Trento e alla Scuola diSpecializzazione per l’Istruzione Secondaria (SSIS) di Rovereto.In questa sede dà avvio al Laboratorio di comunicazione efficace finalizzato alla formazione di soggetti per i quali le capacità di interazione e di comunicazione interpersonale costituiscano know how indispensabile (insegnanti, operatori del pubblico impiego, dipendenti aziendali addetti alle vendite e alle p.r.) e alla ricerca nell’ambito della narratività. E’ direttore del dipartimento didattico di ART’E’ e direttore della collana di libri d’arte per ragazzi ART’E’ragazzi.

Recenti pubblicazioni: Volumi: A regola d’arte (Fi.1992) – L’esperienza pedagogica dell’arte (con Cristina Francucci; Fi. La Nuova Italia 1997) – I saperi e l’identità (Mi. Guerini 2000) - Posta Prioritaria (Roma Meltemi 2001) Condirettore della rivista di studi fenomenologici Encyclopaideia (direttore Piero Bertolini – Bo.)

Condividi con i tuoi amici su: