Nando Dalla Chiesa

Nando Dalla Chiesa “Chi sono? Uno che ama impegnarsi, specialmente se sono in gioco la libertà e la giustizia. Ma anche la decenza mentale e morale. Insomma, mi piace la democrazia e ho cercato di darmi da fare per lei in tanti modi, anche se non ho ancora capito se lei me ne sia grata.” Nando Dalla Chiesa, figlio del generale Carlo Alberto e fratello della conduttrice televisiva Rita, nasce a Firenze nel 1949. E’ laureato in economia e commercio ed è stato per vari anni professore universitario a Milano. Inizialmente svolse la professione di scrittore: fu autore di libri di denuncia e di numerosi saggi di politica; il successo arrivò con le "narrazioni civili" sulla mafia. Negli ultimi anni si è occupato anche della narrativa sportiva. L'impegno politico cominciò nel 1992, anno in cui venne eletto deputato tra le fila della Rete, movimento fondato da lui stesso con Diego Novelli e soprattutto Leoluca Orlando e Claudio Fava. Nel 1996 ricevette un nuovo mandato parlamentare alla Camera e fu eletto senatore nel 2001. Nel 2006 - 2008 ha fatto parte del secondo governo Prodi in qualità di sottosegretario all'Università e alla Ricerca. Negli anni ’80 ha fondato l’importante circolo d’opinione “Società Civile”, la casa editrice “Melampo”, alcune riviste e il Mantova Music Festival, giunto alla terza edizione.
Condividi con i tuoi amici su: