Elena Dak

Elena Dacome nasce a Venezia nel 1970. Dopo gli studi classici si traferisce a Roma per alcuni anni dedicandosi al suo grande amore per la danza.
Ritorna a Venezia dove sperimenta diverse professioni finchè comprende che la dimensione del viaggiare e dello scrivere le appartengono più di ogni altra.
Viaggia dal 1998 come guida nei deserti d'Africa, ma anche in Medioriente e Asia. Collabora ininterrottamente da allora con Kel12, operatore di turismo per viaggiatori molto speciali. Coltiva la passione per la scrittura e la fotografia, anche in bianco e nero.
Gli studi in conservazione dei beni culturali con indirizzo antropologico sono la conseguenza ineludibile del suo percorso di lavoro e ricerca.
Esploratrice della magia degli incontri, con le genti e i loro luoghi, è sostenuta da una voglia continua di sperimentare e mettersi alla prova. Ha un amore dichiarato e coltivato per i libri, la musica, il deserto, il mare, le sonorità arabe.
Al suo attivo una monografia fotografica sul monte Civetta (BL), presentata al Film Festival Internazionale della Montagna di Trento; serate di racconti e foto dedicate al viaggio (le sue foto sono state pubblicate, fra l'altro, sui cataloghi di Kel12) e diversi articoli scritti per la rivista Africa dei Padri Bianchi.
Ha realizzato anche due libri, "La Carovana del Sale" (2007) e "Sana'a e la notte" (2012).

Per maggiori informazioni: www.elenadak.it

Condividi con i tuoi amici su: