Saveria Chemotti

Saveria Chemotti insegna Letteratura italiana di genere e delle donne all’Università di Padova. Dal 2003 ha l’incarico di Delegata del Rettore per le politiche e gli studi di genere. Ha pubblicato saggi su Foscolo, sul Romanticismo italiano ed europeo, sulla narrativa del primo Novecento, su Antonio Gramsci, Tonino Guerra, Giuseppe Berto, su numerosi altri autori e temi otto-novecenteschi, sulla letteratura delle donne. Tra i suoi numerosi scritti, per le edizioni Il Poligrafo ha pubblicato: La terra in tasca: esperienze di scrittura nel Veneto contemporaneo (2003); L’inchiostro bianco. Madri e figlie nella narrativa italiana contemporanea (2009); Lo specchio infranto. La relazione tra padre e figlia in alcune scrittrici italiane contemporanee (2010); A piè di pagina. Saggi di letteratura italiana (2012). Nel 2014 ha esordito come narratrice con La passione di una figlia ingrata (L’Iguana). Dirige a collana di studi di genere “Soggetti rivelati. Ritratti, storie, scritture di donne” (Il Poligrafo).

Condividi con i tuoi amici su: