Chiara Ceriotti

Restauratrice diplomata presso l'Istituto Centrale del Restauro di Roma nel 1984, si è in seguito specializzata nel restauro dei materiali lapidei presso la stessa scuola di alta formazione. Ha lavorato in molti importantissimi cantieri di restauro in tutta Italia, contribuendo al restauro di opere come la giottesca Cappella degli Scrovegni a Padova, la Camera degli Sposi di Andrea Mantegna in Palazzo Ducale a Mantova, la Sala dei Giganti di Giulio Romano in Palazzo Te, la basilica albertiana di S. Andrea (entrambe a Mantova), Palazzo Carignano (Torino), S. Vitale a Ravenna. Ha inoltre lavorato su tele e tavole di Gentile Bellini, Stefano da Zevio, Moretto, Vittore Carpaccio, Pontormo. Ha restaurato anche il Sarcofago di Stilicone (Milano, basilica di S. Ambrogio).

Condividi con i tuoi amici su: