Paolo Carniello

Paolo Carniello, nato nel 1956, vive e lavora a Montegrotto Terme (Padova). Scrittore per passione, viaggiatore per fede, amante della natura come stile di vita. Il suo primo romanzo "Quetzal il serpente piumato" è ambientato nella culla del pianeta, la Foresta Amazzonica. Il romanzo "Equinox l'oro degli innocenti", la cui stesura lo ha impegnato per una decina d'anni, lo ha spinto invece ad andare sino a Capo Horn e sulle coste della Nuova Scotia. L'ispirazione per la scrittura nasce sempre dalle sue innumerevoli esperienze di viaggio compiute in tutto il mondo, in molti casi in condizioni estreme. L'emozione di poter conoscere ed accarezzare le balene in Nuova Zelanda è la chiave di studi approfonditi di cui Paolo Carniello narra e ci rende partecipi nel suo romanzo Equinox. Il suo impegno costante verso la poesia e la letteratura, lo vede oggi fondatore del Cenacolo dei Poeti Euganei e fautore del premio letterario Poesia "Olympia – Città di Montegrotto Terme", ora alla sua undicesima edizione. La passione sempre presente per la poesia ha influenzato conoscenti e avvicinato estranei al mondo della fantasia. Paolo Carniello ha pubblicato anche due raccolte di "liberi versi e facili pensieri": "Echi dall'anima" e "Il tarlo nel cassetto".

Per maggiori informazioni: www.paolocarniello.it/

Condividi con i tuoi amici su: