Matteo Bugliaro

Fin dalla tenera età, Matteo è affetto da una malattia rara. La bibliofagia. Di lui si dice che abbia divorato insaziabile intere biblioteche. La sua analisi critica contempla una semplice dicotomia, un rasoio di Ockham, che va dal ‘capolavoro assoluto’ a ‘tutto il resto’. Tutto il resto è ciò che non vale nemmeno la pena di prendere in considerazione. Spesso solo per la copertina, per l’odore o per il nome dell’autore.

Matteo Bugliaro è un redattore di Piego di Libri Blog

Condividi con i tuoi amici su: